• Venice Hotel Market 2024

    6^ edizione - 3 aprile 2024

  • Conflitto in Ucraina: il Comune di Venezia apre un conto corrente bancario dedicato

    Nll'ottica di provvedere ad aiutare concretamente le popolazioni colpite dal conflitto il Comune di Venezia ha aperto un conto corrente bancario dedicato n. IT 60 M 03069 02126 100000 300114 intestato a “Comune di Venezia - Venezia per l’Ucraina”. Le somme raccolte saranno utilizzate tutte per la crisi in corso.

  • NON CANCELLARE, CAMBIA LA DATA

    Hai prenotato la tua vacanza per questa estate?

    Alcune persone sono comprensibilmente indecise a causa della situazione di incertezza dovuta all'epidemia Covid-19.

    Chi ha già programmato la propria vacanza estiva medita sul da farsi. Chi non ha ancora prenotato sta riflettendo.

    Gli albergatori italiani sono come sempre a disposizione per concordare insieme soluzioni che consentano di organizzare con serenità le  vacanze, senza timore di dover incorrere in penalizzazioni se l'evolvere della situazione imponesse di cambiare il proprio programma di viaggio.

    Consigliamo quindi a chi ha già prenotato di contattare la struttura ricettiva per concordare - se necessario - un eventuale cambio di data.

    Allo stesso modo, chi non ha ancora prenotato, può contattare la struttura ricettiva ed accordarsi per una soluzione flessibile, che consenta di cambiare le date del soggiorno in caso di necessità.

    Non c'è ragione di rinunciare alla vacanza!

    #cambialadata #changethedate

  • Federalberghi

    Federalberghi è la principale organizzazione imprenditoriale del settore turistico-ricettivo in Italia.

     

    L'associazione rappresenta le istanze e gli interessi degli albergatori nei confronti delle istituzioni e delle organizzazioni politiche, economiche e sindacali.

     

    Aderiscono a Federalberghi più di 27.000 alberghi su un totale di circa 33.000, attraverso 126 Associazioni territoriali.

     

    È socio fondatore di Hotrec, la Confederazione europea degli hotel, dei ristoranti e dei bar ed aderisce a Confcommercio, ove ha dato vita a Confturismo.

     

    Il Presidente è Bernabò Bocca, il Direttore Generale è Alessandro Massimo Nucara.

Venezia e turismo alberghiero internazionale: un binomio sul quale si è scritto e discusso molto in svariate occasioni.
Su questo argomento non serve più dedicare tempo, se non in relazione alle variazioni numeriche di americani e le entrate economiche complessive riguar- danti le città d’arte come Venezia?

A ben vedere questo tema può invece essere ora considerato anche con una nuova visione, non esclusivamente finanziaria, ma non per questo estranea agli interessi economici e imprenditoriali del settore: una prospettiva socio-culturale funzionale alle strategie del mercato alberghiero veneziano, tale da risultare più rispondente al modello di sistema integrato di offerta che verrà sempre più richiesto come componente organizzativa della impresa turistico-alberghiera.

Il 2024 si è aperto sotto i migliori auspici: le presenze in albergo nei primi due mesi dell’anno sono aumentate del 3,6% rispetto al 2019 (+1,7% per gli italiani e +5,7% per gli stranieri), la spesa dei turisti stranieri in Italia (dopo i 51,7 miliardi del 2023) nel solo mese di gennaio si è attestata sui 2,7 miliardi di euro, i passeggeri negli aeroporti italiani sono stati 40,2 milioni nel primo trimestre (+7,2% rispetto al 2019). Al contempo, però, gli indicatori fiducia delle imprese, delle imprese turistiche e dei consumatori sono in calo.

 

Sul numero 10/2024 della newsletter di Federalberghi si parla di valorizzazione delle esperienze di alternanza scuola-lavoro, delle convenzioni di Federalberghi con Daikin e con Nexi e di tanto altro ancora.

Hotrec, la confederazione europea delle imprese alberghiere e della ristorazione, della quale Federalberghi è socio fondatore, ha presentato il “Manifesto for the Future of European Hospitality”.

Il manifesto indica le priorità per la legislatura europea 2024 – 2029, con particolare riferimento allo sviluppo dell’economia del turismo, al mercato del lavoro, alla digitalizzazione e alla sostenibilità.

Turismo d'Italia, n. 1 del 2024

Relazione sull'attività di Federalberghi nell'anno 2023 approvata dall'Assemblea di Federalberghi, a Viareggio, il 10 maggio 2024.

Il manuale di business per l’impresa alberghiera “L’Albergo”, ultimo volume della collana “Le Bussole”, realizzato da Federalberghi e Confcommercio, è una guida pratica ed operativa, con suggerimenti per migliorare la gestione, indicazioni sulle preferenze dei consumatori ed i nuovi trend del mercato.

Dal 2012, la rivista con tutte le informazioni utili per la tua visita a Venezia.
Chiedi una copia gratuita nel tuo Hotel o scarica il Pdf.

Venezia è una città unica al mondo, sito UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, e rappresenta un bene culturale e naturale di eccezionale valore che esige di essere preservato e trasmesso alle generazioni future.

Il fascino discreto di giugno, in viaggio 15 mln di italiani

Tutti al mare, questo si. Ma anche in montagna, al lago e nelle città d’arte: la maggior parte nel Belpaese, mentre una percentuale residuale all’estero e nelle grandi capitali europee. L’importante, per oltre 15 milioni di italiani, è approfittare dell’apertura dell’estate scegliendo il fascino discreto di giugno, mese rassicurante e meno convulso, e programmare una vacanza sostenibile in linea con la fine dell’anno scolastico.

Questo rileva l’indagine realizzata per la Federalberghi da Tecnè  nel periodo compreso tra il 5 e il 12 giugno scorsi. Della cifra complessiva, 8,7 milioni sono famiglie che porteranno in vacanza figli e nipoti.

Bocca: la chiusura delle scuole un test per il settore

bene AGCOM su gestione diritti d'autore

La delibera dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, che ha accertato la violazione di alcune norme sulla gestione collettiva del diritto d’autore da parte dell’Associazione LEA, conferma la concretezza dei rischi che Confcommercio, Federalberghi e Fipe hanno segnalato a più riprese, sin dal marzo 2022.

l'intelligenza artificiale e gli hotel

Federalberghi e Cfmt presentano un manuale sull’impatto dell’intelligenza artificiale all’interno degli hotel.

Bocca: un alleato formidabile, che dobbiamo imparare a governare.

finanziamenti alla sicurezza - bando ISI 2023

L’INAIL informa che sono stati pubblicati gli elenchi cronologici “No Click Day” relativi al bando ISI 2023. Le domande di finanziamento presenti in tali elenchi, ordinate sulla base del tempo di registrazione in “Procedura Domanda”, sono ammesse alla fase di upload. La data di inizio della fase di upload della documentazione a completamento della domanda sarà comunicata dall'istituto entro il 28 giugno 2024.

credito d'imposta zes unica -approvazione modello

Con provvedimento dell'11 giugno 2024, l'Agenzia delle entrate ha approvato il nuovo modello di comunicazione per l’utilizzo del contributo sotto forma di credito d’imposta per gli investimenti nella Zona economica speciale per il Mezzogiorno - ZES unica, con le relative istruzioni e le modalità di trasmissione. Entro dieci giorni dal termine di presentazione delle comunicazioni sarà emanato il provvedimento che individua la percentuale di agevolazione effettivamente spettante.

banca dati strutture ricettive

Il Ministero del Turismo ha pubblicato il decreto che individua le modalità di interoperabilità tra la banca dati nazionale delle strutture turistico ricettive e delle unità immobiliari in locazione breve o per finalità turistiche e le banche dati regionali e delle Province autonome. Al fine di assicurare l’entrata in esercizio della banca dati nazionale delle strutture ricettive e degli immobili destinati a locazione breve o per finalità turistiche (“BDSR”) e il suo successivo funzionamento a regime, si prevede lo svolgimento di una fase 1 (c.d. “Pilota”) che coinvolge il Ministero del Turismo, e le Regioni e le Province autonome. La fase 1 Pilota è strettamente connessa alla verifica e risoluzione delle eventuali criticità di natura tecnica e informativa. Attivata l’interoperabilità, l’utente può completare le informazioni richieste al fine di ottenere il CIN provvisorio (c.d. “CIN 1”). A conclusione della Fase 1 Pilota e comunque entro il 1° settembre 2024, è prevista la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell’Avviso attestante l’entrata in funzione della BDSR e del portale telematico del Ministero del Turismo per l’assegnazione del CIN, che dà avvio alla Fase 2.

​​​​
Riunione Commissione sindacale (Roma) - 27/06/2024

Riunione della Commissione sindacale di Federalberghi

Riunione dei direttori (Agerola) - 20/06/2024

Riunione dei direttori e dei segretari delle organizzazioni aderenti